Gestielle Obiettivo Europa

Categoria Assogestioni:flessibile
Categoria Assogestioni:24 febbraio 1997
Codice ISIN Portatore:IT0001083226
Destinazione proventi:ad accumulazione
Indicatore sintetico di rischio:6
Grado di complessità:Non complesso
Leva finanziaria:compresa tra 0,9 e 1,3
Volatilità target:19,00%
Patrimonio Netto al 17/07/2018 350,66 milioni di euro
Valore quota al 17/07/2018 9,202 euro

Commissione di sottoscrizione:3,00% sull’importo versato – prorata nel caso di PAC
Provvigione di gestione:2,00% annuale
Provvigione di incentivo:determinata su base annuale e pari al 15% della differenza, se positiva, tra la variazione percentuale della quota del Fondo ed il seguente obiettivo di rendimento: Euribor a 1 anno – rilevato il penultimo giorno lavorativo dell’anno solare precedente – al netto degli oneri fiscali applicabili al Fondo, maggiorato del 2%
PIC
Importo minimo:500,00 Euro
Importo minimo versamenti successivi:50,00 Euro
Diritti fissi:8,00 Euro (applicati anche in caso di switch e rimborso) ridotto a 6,00 Euro qualora il sottoscrittore opti  per l’invio della lettera di conferma in formato elettronico.
PAC
Numero rate:da 60/120/180 versamenti unitari
Primo versamento:pari almeno a 1 rata unitaria
Rata minima:50,00 Euro
Diritto fisso primo versamento: 8,00 Euro ridotto a 6,00 Euro qualora il sottoscrittore opti per l’invio della lettera di conferma in formato elettronico.
Diritti fissi versamenti successivi:1,25 Euro ridotto a 0,75 Euro qualora il sottoscrittore opti per l’invio della lettera di conferma in formato elettronico.

Performances al 17/07/2018
1 giorno 1 mese 6 mesi 1 anno 2 anni 3 anni
0,010 -0,520 -1,030 1,980 22,940 5,600

Storico valore quota
Crea il tuo grafico

Disponibilità dati dal 02/01/2011 al 17/07/2018.
Seleziona le date di interesse:

Visualizza

Performance Fondo: 5.6
Performance Benchmark: 0
Interrogazione valore quota
Calcola
Estrai i dati

Disponibilità dati dal 02/01/2011 al 17/07/2018.
Seleziona le date di interesse

Visualizza


AVVERTENZA: Prima dell'adesione leggere la Documentazione d'Offerta. Non vi è garanzia di uguali rendimenti per il futuro. I rendimenti dei benchmark di riferimento, se previsti, sono calcolati in coerenza con il regime fiscale previsto per gli OICR di diritto italiano.