Premio “Top Gestore Italia Medium”


Premio “Top Gestore Italia Medium”

L’Istituto Tedesco Qualità e Finanza, ente indipendente specializzato nell’analisi e nella comparazione di prodotti finanziari e di utenze, ha confrontato su dati Morningstar, leader mondiale nella ricerca indipendente sugli investimenti, i fondi aperti appartenenti a dieci categorie diverse, considerate come le più rilevanti in Italia:

  • Azionari Italia
  • Azionari Europa
  • Azionari Emerging Markets
  • Azionari Globali
  • Bilanciati Prudenti
  • Bilanciati Aggressivi
  • Bilanciati Flessibili
  • Alternativi
  • Obbligazionari Governativi (Europa)
  • Obbligazionari Corporate (Europa)

L’analisi avviene sulla base di due criteri, che tengono conto del rendimento del capitale
e, allo stesso tempo, della tutela del risparmio:

  • Il rendimento medio annuo degli ultimi cinque anni (periodo di osservazione: 11/1/2011 – 31/10/2016);
  • il rischio espresso dalla massima percentuale di perdita degli ultimi cinque anni, il cosiddetto Max Drawdown.

All’interno di ciascuna categoria analizzata, i fondi sono stati classificati secondo la loro performance media annua („rango rendimento“) e secondo la massima percentuale di perdita („rango Max Drawdown“). Dalla ponderazione dei due valori è emerso il punteggio finale (la media ponderata del posizionamento nelle due classifiche). Un rendimento medio annuo alto ed una bassa percentuale di perdita hanno portato ad un buon posizionamento del fondo nella classifica rispetto al mercato.

Per stilare la classifica delle società di gestione fondi sono stati assegnati dei punteggi a tutti i fondi di ciascuna società secondo il loro posizionamento all’interno di ciascuna delle 10 categorie analizzate. Ogni classifica di ogni categoria di fondi è stata suddivisa in 4 gruppi/quartili: nel primo, formato dal 25% dei fondi tra tutti quelli disponibili nella categoria, sono raggruppati i prodotti migliori con il punteggio più alto quindi, e così, nei restanti quartili (2., 3., 4.) sono compresi i fondi con punteggi a decrescere. Dalla somma
di tutti i punti guadagnati dalle società nelle 10 categorie analizzate emerge la graduatoria dei migliori gestori di fondi.

Sono stati considerati tutti i fondi vendibili in Italia (solamente le classi retail) con una storia di almeno 5 anni e con un volume (assets under management) di almeno 7,5 milioni di Euro – solamente una classe per fondo (la più vecchia). Le categorie di Morningstar sono state raggruppate all’interno delle dieci categorie analizzate.